Blog: http://Maralai.ilcannocchiale.it

sentenza ineseguibile

 Tra Ingroia e Dell'Utri tutta la vita il secondo

prima Strasburgo a dichiarare nulla una sentenza di condanna penale su un reato inesistente montato contro Bruno Contrada. ora anche la cassazione a confermare che la sentenza (di condanna a dieci anni di carcere Bruno Contrada) era ineseguibile, ossia che non doveva essere neppure eseguita e privata di efficacia penale.

ma Ingroia insiste, continua a vomitare odio e disprezzo sia contro le sentenze di massimo grado che contro Bruno Contrada cui quel diritto รจ stato negato per anni ed anni.

inutile negarlo; inutili gli infingimenti. queste teste di cazzx di giustizialisti allo spasimo che sbeffeggiano una sentenza della cassazione che restituisce diritto all'Italia o che irridono sul dramma umano di una persona che ha subito la persecuzione violenta e sperimentato sulla sua persona il tritacarne del giustizialismo giudiziario e mediatico e la tortura del carcere, spingono alla reazione frontale.

e adesso a coloro che hanno fatto patire la tortura a Bruno Contrada vogliamo che la nuova legge sulla tortura recentemente approvata dal parlamento venga applicata contro di loro. si, anche retroattivamente, come piacere a voi.

Maralai

Pubblicato il 10/7/2017 alle 15.12 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web